Questo sito utilizza cookie tecnici, inoltre sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo questo banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per consultare l'informativa cookie completa visitare questa pagina.

OK

Zanzare


CICLO VITALE

Ciclo vitale
Culex Anopheles Aedes

genere
CULEX

pipiens, modestus, theileri

genere
ANOPHELES

claviger, labranchiae, sacharovi

genere
AEDES

albopictus (zanzara tigre) mariae, detritus, vexans, caspius

M
O
R
F
O
L
O
G
I
A

e

B
I
O
L
O
G
I
A






 

 

 

 

 


H
A
B
I
T
A
T

 

Questo stadio puó durare dai 2 giorni fino a tutto l'inverno, in media schiudono dopo 2-3 giorni. In alcune specie le uova possono rimanere vitali fino ai cinque anni.

UOVA

vengono deposte singolarmente in gruppi di 100 o più nell'acqua. Non presentano vescica natatoria.

vengono deposte singolarmente sulla superficie dell'acqua. Posseggono vescica natatoria

vengono deposte singolarmente sulle pareti di contenitori artificiali o cavi di alberi appena sopra al livello dell'acqua. Quando l'acqua arriva a coprire le uova, queste si schiudono velocemente.

LARVA

vengono deposte singolarmente sulle pareti di contenitori artificiali o cavi di alberi appena sopra al livello dell'acqua. Quando l'acqua arriva a coprire le uova, queste si schiudono velocemente.

larva culex

le larve di questo genere sono stazionarie e vivono sotto il livello dell'acqua con il corpo rivolto verso il basso, respirando attraverso il lungo sifone.

larva anopheles

le larve di questo genere sono stazionarie e vivono orizzontalmente sotto il pelo dell'acqua; non presentano il sifone

larva aedes

le larve di questo genere sono stazionarie e vivono sotto il livello dell'acqua con il corpo rivolto verso il basso, respirando attraverso il sifone, poco sviluppato.

PUPA

questo stadio può durare da un giorno fino alle due settimane, le pupe vivono sotto il livello dell’acqua e respirano attraverso un sifone posto sul torace. Contraddistinte dalla caratteristica forma a "C" se disturbate "nuotano" verso il fondo per proteggersi.

ADULTO
(femmina)

lunghi tra 2 e i 15 mm, sono insetti molto fragili con zampe lunghe, un unico paio d'ali e un addome lungo e vistoso. Negli adulti si può determinare il sesso attraverso la lunghezza e la forma dei palpi, che nel maschio in genere sono più lunghi e dotati di peli. Nel maschio, inoltre le antenne sono uniformente ricoperte di abbondante peluria, mentre la femmina ha antenne con poca peluria, corta e sparsa.

palpi labiali corti
estremità dell'addome piatta

palpi labiali lunghi estremità dell'addome appuntita

palpi labiali corti estremità dell'addome appuntita

ZONE FREQUENTATE

possiamo incontrare la specie pipiens in tutta italia; sicuramente è quella che meglio è riuscita ad adattarsi alla vita urbana. Inattiva di giorno, già dal crepuscolo e per tutta la notte fa sentire la sua presenza.

un tempo erano tra le zanzare più temute, infatti proprio per la loro caratteristica vita palustre erano il "veicolo" principale della malaria. Oggi la malaria è stata debellata, ma, le possiamo trovare comunque nelle case vicino a zone protette o ad aree non bonificate, dove esistono acquitrini per il loro sviluppo

le specie mariae e detritus sono quelle che creano i maggiori problemi nelle città litoranee e nei centri di villeggiatura, infatti le larve di questa specie riescono a vivere anche nelle pozze d'acqua di mare. La loro azione si svolge durante il giorno. La zanzara tigre interessa molte zone dell' entroterra