Formica carpentiera

Formica carpentiera

Camponotus spp

Descrizione

è una formica di grandi dimensioni: le operaie sono lunghe anche più di 1 cm, ma alcune specie possono arrivare a 3 cm. Il capo è generalmente sviluppato, mentre il torace ha una caratteristica forma convessa. Il nome “Carpentiera” le deriva dalla capacità di scavare gallerie nel legno.

 Dove vive

Di solito predilige il legno già danneggiato (es. tronchi di alberi morti) per fondare i formicai, dai quali possono nascere dei “nidi satelliti” all’interno degli edifici. E’ attiva soprattutto di notte.