Formica carpentiera

Formica carpentiera

Camponotus spp

Descrizione

E' una formica di grandi dimensioni infatti le operaie solitamente misurano dai 7 ai 13 mm., alcune specie possono arrivare a 3 cm. Il capo è generalmente sviluppato, mentre il torace ha una caratteristica forma convessa.

 Dove vive

Viene chiamata volgarmente Carpentiera perchè riesce a scavare gallerie nel legno di solito già danneggiato. Dai tronchi di alberi morti possono nascere dei “nidi satelliti” all’interno degli edifici anche in legno sano. E' attiva soprattutto di notte. La sua presenza viene facilmente confermata dai mucchietti di segatura che si trovano in terra sotto o a fianco dei materiali lignei che attacca.

Alimentazione

A differenza del Tarlo e della Termite la Formica Carpentiera non usa il legno per nutrirsi ma per abitarci, infatti come le altre formiche vive di sostanze zuccherine e proteiche.