Formica argentina

Formica argentina

Linepithema humile

Descrizione

E’ una specie originaria del Sud America che nel corso del XX secolo, con l'aiuto dell'uomo, si è diffusa in quasi tutto il mondo causando seri problemi alle comunità vegetali e agli animali dei paesi in cui si è insediata. E’ di colore giallo-marrone, con torace irregolare. Le operaie misurano circa 3 mm di lunghezza

 Dove vive

l numero di individui per colonia varia stagionalmente, da un centinaio a diverse centinaia di migliaia di operaie e più regine.  Le operaie possono coprire fino a 60 m di distanza per ricercare le fonti di cibo. Preferisce alimenti dolci come ad esempio miele, succhi di frutta, secrezioni zuccherine di piante, melata di afidi e cocciniglie, ma ha anche bisogno di proteine (carne, uova di altri insetti) e può quindi nutrirsi di carcasse animali. Le colonie di formica argentina si trovano in zone umide e vicine a fonti di alimentazione, di solito all’esterno. Quando però il terreno troppo bagnato o troppo asciutto, la formica argentina invade i fabbricati percorrendo ad esempio rami di alberi e arbusti e cavi della corrente elettrica.è’ una specie particolarmente invasiva a causa della sua fertilità e della numerosità delle colonie. Inoltre la capacità di fondare “nidi satelliti” ne rende difficoltoso il controllo.