Questo sito utilizza cookie tecnici, inoltre sono installati cookie di terze parti (tecnici e profilanti). Chiudendo questo banner, l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per consultare l'informativa cookie completa visitare questa pagina.

OK

Mosche


Ciclo vitale Mosca domestica Mosca cavallina Mosca della carne

MOSCA
DOMESTICA

(Musca domestica)

MOSCA
CAVALLINA

(Stomoxys calcitrans)

MOSCONE
DELLA CARNE

(Sarcophaga carnaria)


I
D
E
N
T
I
F
I
C
A
Z
I
O
N
E

 

 

 

 


B
I
O
L
O
G
I
A

 

 


B
I
O
L
O
G
I
A

LUNGHEZZA

6-9 mm.

6-9 mm.

6-8 mm.10 mm.(M)
15 mm.(F)

TORACE

grigio con quattro strisce nere
distinte

grigio opaco, con quattro
strisce indistinte e macchi
chiara vicino alla testa

grigio con tre strisce nere
distinte

ADDOME

stesso colore del torace a
colore pressochè uniforme

stesso colore del torace, tozzo quando a riposo

grigio lucente con chiazze grigio scuro che danno l'effetto scacchiera, l'ultimo segmento è rossiccio

ALI

la quarta vena longitudinale forma un angolo acuto ed incontra il bordo dell'ala prima dell'apice

la quarta vena longitudinale è leggermente incurvata ed incontra il bordo dell'ala dopo l'apice

la quarta vena longitudinale forma un angolo acuto ed incontra il bordo dell'ala prima dell'apice

APPARATO BOCCALE

lambente-
succhiante

pungente-
succhiante

lambente-
succhiante

UOVO

la femmina depone 5 - 20 gruppi di 75-150 uova
ciascuno

la femmina depone 300-400
uova in circa due settimane

la femmina di questa specie non depone uova ma larve, in numero di 30 - 60

STADIO DI UOVO

da 8 ore a 2 giorni

1-5 giorni

--------

LARVA

lunga 9-13 mm, color crema
chiaro, presenta placche per
la respirazione con aperture
sinuose, poste sul posteriore,
circondate da un robusto
anello scuro (peritrema), a
forma di "D"

lunga 9-13 mm, colore bianco
giallastro, di forma simile alla
mosca domestica, presenta
placche per la respirazione,
poste sul posteriore, piccole,
con aperture sinuose, e
peritrema poco definito

lunga 15 - 18 mm, colore bianco, presenta presenta placche per la respirazione, poste sul posteriore, con aperture rettilinee divergenti rispetto all' asse mediana della larva, e il peritrema incompleto

STADIO DI LARVA

da 3 a 21 giorni

da 3 a 21 giorni

circa 4 giorni

STADIO DI PUPA

da 3 a 21 giorni

da 4 a 14 giorni

circa 4 giorni

DA UOVO AD ADULTO

da 7 a 45 giorni

da 13 a 40 giorni

da 8 a 16 giorni

SORGENTI LARVALI

discariche, letame di qualsiasi animale cibo di animali sprecato, erba tagliata, frutta e verdura

letame, specialmente se mischiato a paglia, prati tagliati, cibo di animali sprecato e sovente nel letame avicolo

carni fresche, piccoli animali morti, sovente in feci di cani ed altri carnivori e ferite trascurate di persone e animali

LUOGHI D'INCONTRO
DEGLI ADULTI

nei pressi delle “sorgenti" larvali, attratte dalla presenza dell'uomo e degli animali domestici vicino e all'interno delle case. Prediligono il caldo non troppo torrido

in stalle, canili, caseifici e case di campagna. Vicino ai luoghi dove sono presenti gli adulti non è detto che vi siano sorgenti larvali

caratterizzate da un olfatto sensibilissimo le possiamo trovare alla ricerca di carne ove deporre le larve in: case, macellerie, vicino a carogne di animali, ecc.